“Libri liberi”: la libreria dove tutto è gratuito

C’è un posto dove i libri non si vendono e non si comprano. Il suo aspetto è quello di una libreria, e i libri effettivamente ci sono, i più belli sono anche esposti in vetrina, ma non c’è nessun registratore di cassa, perché quei libri sono a disposizione di chi vuole. Ma non come una biblioteca: il libro, se vuoi, rimane a te. È a tutti gli effetti una libreria – piccola, per la verità, solo una stanza – dove i libri non si vendono: circolano, liberamente. Da qui il nome di questo posto magico: LIBRI LIBERI. Continua a leggere