La battaglia navale – Marco Malvaldi

Dopo Il telefono senza fili, Malvaldi torna in libreria con un nuovo episodio della serie del BarLume, ciclo di romanzi con cui lo scrittore toscano ha reinventato in Italia il genere del giallo umoristico.
Ma se non avete mai letto altri romanzi di questa serie e vi sembra quindi inutile continuare la lettura della presente recensione, lasciatemi premettere una cosa, una piccola cosa che i lettori abituali di Malvaldi, che siano qui capitati con la giusta cognizione di causa, avranno la bontà di concedermi: ve lo dico francamente, non c’è bisogno di averli letti tutti o di averne letto anche solo uno: non c’è consequenzialità, si può iniziare benissimo anche da La battaglia navale, qualora ne abbiate la curiosità e le intenzioni. Per cui, se non avete mai letto altro di questo ciclo, la presente recensione è rivolta anche a voi, siete i benaccetti.
Ora sì che si può procedere. Continua a leggere