Cara censura, torna, e fai presto

Censura Subito!!!, Ian F. Svenonius
(NERO Editions, collana Not, 2019 – trad. V. Raimo)

Censura subitoAbbiamo bisogno della censura. Vivere in un mondo in cui ognuno è libero e capace di realizzare ogni suo desiderio fa schifo: erano belli i tempi in cui esistevano re e dittatori che decidevano cosa poteva essere detto, quale arte poteva essere perseguita e quale musica ascoltata, e chi non obbediva finiva alla gogna. Con la censura, il mondo era un posto migliore e l’uomo un essere più sano e felice. Continua a leggere