“Macerie Prime sei mesi dopo” e la maturità di Zerocalcare (e di tutti)

91T8GK+HP+LIncontrare il secondo capitolo di un’opera sei mesi dopo l’uscita del primo (vi consiglio di leggere la recensione di Macerie Prime, nel caso vi sfuggisse qualcosa), e assistere ai mutamenti dei personaggi (i quali – anche loro – non si sono visti per sei mesi)è come incontrare un vecchio amico che non ricordi più tanto bene. Come quando fai un viaggio, incontri qualcuno con cui ti sei divertito sin da subito, e poi lo incontri dopo tanto tempo e hai difficoltà a trovare argomenti.

Continua a leggere

Le nostre personali letture dell’anno: tra capolavori e delusioni

Dei molti libri che leggiamo, solo una minima parte finisce in recensione sul blog. Molti ci sembrano capolavori memorabili, altri ci lasciano delusi e scontenti. Ecco che allora, sul finire dell’anno, tutti noi del Rifugio dell’Ircocervo abbiamo ripercorso le nostre – molte – letture del 2017 e abbiamo stilato la classifica dei libri che più abbiamo amato, aggiungendo inoltre il libro che invece più ci ha deluso. Se siete curiosi, ecco di seguito quali: Continua a leggere

I 10 libri imperdibili del 2017

Il 2017 è stato un anno ricco di nuove entusiasmanti uscite e di affascinanti scoperte letterarie. Con l’avvicinarsi delle feste, quale idea migliore che regalare uno dei libri del momento ad amici e parenti?

In questo articolo abbiamo selezionato, tra i libri che abbiamo letto e recensito nel 2017, i 10 che più ci hanno coinvolti e stupiti. Speriamo che possano essere un’ottimo spunto anche per voi e che vi regalino travolgenti ore di lettura. Continua a leggere