“Fedeltà”, o del ritorno di Missiroli

Fedeltà, Marco Missiroli
(Einaudi, 2019)

fedNel bene e nel male, tutti ne parlano, lo leggono, lo cercano, lo criticano e commentano. Fedeltà è l’ultima pubblicazione del pluripremiato scrittore riminese Marco Missiroli, che i più ricordano per il chiacchieratissimo bestseller Atti osceni in luogo privato (Feltrinelli, 2015), ma che è anche autore di altri quattro romanzi (Senza coda, Il buio addosso, Bianco, Il senso dell’elefante) pubblicati (e ripubblicati) da tre editrici diverse tra il 2005 e il 2016. Missiroli ha collezionato una quantità ragguardevole di premi letterari in questo quindicennio; ciò ha comportato come naturale conseguenza il gravare di un carico di aspettative notevole su questo nuovo volume, uscito per Einaudi lo scorso 12 febbraio. Continua a leggere

L’uomo trema, ma non desiste

L’uomo che trema, Andrea Pomella
(Einaudi, 2018)

andrea pomellaCi vuole coraggio per mettersi a nudo e mostrare tutte le proprie fragilità; ci vuole coraggio per guardarsi dentro, e cercare di capire cosa sono tutti quegli “gnommeri” che si aggrovigliano intorno al proprio animo, ingabbiandolo. Infine, anche se si tratta del proprio benessere, ci vuole coraggio per iniziare una terapia farmacologica impegnativa sia per il fisico sia per la mente, al fine di poter anche solo sussurrare sottovoce che – forse – si è sulla via della guarigione. Questo è il caso che si presenta nell’Uomo che trema, ultimo romanzo di Andrea Pomella edito da Einaudi.

Continua a leggere

“Mia regina”, un inno alla purezza e all’innocenza

Mia regina, di Jean-Baptiste Andrea
(Einaudi Stile Libero 2018 –  trad. S. Mambrini) 

mia reginaMia regina è uno di quei libri che promettono tantissimo prima ancora di essere aperti: esordio narrativo dello sceneggiatore francese Jean-Baptiste Andrea, acclamato in patria in particolare dai giovani – ha vinto il Prix Femina des lycéens e il Prix du premier roman, fin dalla copertina evoca malinconia, dolcezza e voglia di libertà.

Le aspettative sono soddisfatte a partire dall’incipit, che cattura il lettore e lo trascina direttamente nel mondo di Shell, un ragazzino che è un po’ come una Giulietta con il motore di una 2Cv (p. 15) e vive con gli anziani genitori ad una stazione di servizio in una non meglio precisata valle francese, circondato dalle montagne e dalle pompe di benzina. Continua a leggere

Un tuffo nel soprannaturale di Cortázar: Bestiario

Bestiario, Julio Cortázar
(Einaudi, 2014 – Trad. F. Nicoletti Rossini, V. Martinetto)

cortazar2«Chi non legge Cortázar è spacciato. Non leggerlo è una malattia molto seria e invisibile, che col tempo può avere conseguenze terribili». (P. Neruda)

Julio Cortázar (1914-1984) è stato un autore argentino, innamorato della letteratura europea. È rivelatore scoprire che fra i suoi scrittori preferiti ci siano state personalità del calibro di Edgar Allan Poe, Arthur Rimbaud, Henry James, Franz Kafka. Pur essendosi dedicato anche ad altri generi di scrittura, fu particolarmente versato nel racconto fantastico, ed è a questa categoria che sono riconducibili gli otto scritti riuniti nella raccolta “Bestiario”. L’edizione Einaudi contiene anche due saggi d’autore – “Alcuni aspetti del racconto” e “Del racconto breve e dintorni” – illuminanti circa la metodologia seguita nel processo scrittorio. Consideriamola più da vicino. Continua a leggere

Premio Strega 2018: Marco Balzano racconta il coraggio di restare

Resto qui, Marco Balzano
(Einaudi, 2018)

resto qui_copÈ difficile negarlo: il legame ancestrale con la terra d’origine, l’amore per il luogo in cui si è nati che nel corso della Storia ha scatenato guerre, eroismi, ispirato romanzi e rivoluzioni non è più un sentimento popolare. Restare contro ogni circostanza, anche quando andar via è la scelta più sicura, è sempre più difficile e la fuga è, di contro, una scelta sempre più facile.

Forse è per questo che Resto qui, l’ultimo romanzo di Marco Balzano edito da Einaudi e finalista del Premio Strega 2018, ha un sapore esotico e distante nonostante tratti temi estremamente attuali.

Continua a leggere

Nel XXI secolo i rapporti umani sono una questione di “Lealtà”

Lealtà di Letizia Pezzali

(Einaudi 2018)

lealtà_pezzaliLealtà è una parola dal suono dolce, estremamente eufonica, eppure a un passo dal diventare desueta: non capita spesso di usarla nel linguaggio di tutti i giorni né tantomeno in un contesto sentimentale.

Tuttavia è proprio Lealtà il titolo dell’ultimo romanzo di Letizia Pezzali edito da Einaudi. L’autrice ha esordito nel 2012 con L’età lirica, finalista al Premio Calvino nel 2011 e questa sua seconda opera è rapidamente diventata un caso editoriale. Continua a leggere

Filosofia sotto zero

Roberto Casati, La lezione del freddo

(Einaudi, 2017)

tree-3021947__340

Non credo che il congelatore di un filosofo sia molto diverso, nel contenuto, da quello di una persona qualunque; al limite, aprendo lo sportello e tirando fuori i cassetti, potrebbe saltar fuori fra una scatola di gamberetti e una confezione di minestrone qualche frase ad effetto di quelle surgelate  e pronte all’uso (non si sa mai). In quello di Roberto Casati, invece, Continua a leggere

Speciale campiello 2017: “La notte ha la mia voce” di Alessandra Sarchi

“La notte ha la mia voce”, di Alessandra Sarchi

La lettura dell’ultimo romanzo di Alessandra Sarchi, La notte ha la mia voce, mi ha accompagnata per più di due settimane, che è un tempo piuttosto lungo per i miei standard. Non si tratta di un tomo di più di 500 pagine né di un’opera noiosa, ma ho dovuto centellinarlo per riuscire a tollerarne l’impatto. Provo a spiegarvi perché. Continua a leggere

Speciale Campiello 2017: “L’Arminuta”, il romanzo che non riuscirete a smettere di leggere

“L’Arminuta”, di Donatella Di Pietrantonio

Ci sono storie che toccano i punti più profondi dell’animo umano e li rimescolano. Sono storie che stravolgono le convinzioni di chi le legge, creano una nuova mappa di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e costruiscono ricordi così vividi che sembra di averli vissuti in prima persona. L’Arminuta, l’ultimo libro di Donatella Di Pietrantonio edito da Einaudi, racconta una di queste storie. Continua a leggere